« Dicembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

"Il teatro, come la peste, scioglie conflitti, sprigiona forze, libera possibilità, e se queste possibilità e queste forze sono nere, la colpa non è della peste o del teatro, ma della vita" A. Artaud

Le Serate Trasversali sono nate da una richiesta precisa dei nostri ospiti, maestri a loro volta d
i quello che il Teatro ha a che fare con noi e per noi, per questo dai nostri laboratori di teatro esce, come unico esito, l'Incontro che lo stesso luogo di teatro crea. Noi siamo in ogni luogo dove l'artista fortifichi questa esperienza e si metta a disposizione per contaminarci del suo sapere a riguardo, affinché le nostre azioni risentano di cultura, di tutto ciò che unisce e che non divide.

Laura






2016_17dicembreDonatMunzilaeDuoMaxDeAloe&ErmannoLibrasi

Rassegna musical poetico teatrale
La cura di Dioniso
organizzato da Van-Ghè in collaborazione con ASST Santi Paolo e Carlo

Presso Teatro Linguaggicreativi
Milano | via Villoresi 26

sabato 17dicembre
Donat Munzila e Duo Max De Aloe & Ermanno Librasi

Apertura buffet 19:30 – Inizio spettacolo 20:30
Ingresso 10 euro (comprensivo di aperitivo)


DONAT MUNZILA Uno stile proprio generato involontariamente dalla fusione di tante culture musicali dove
il blues mantiene l’impronta e la forma della musica nera moderna e tradizionale.
Nato a Kinshasa, chitarrista, bassista, compositore, cantante, Donat porta con sé tutta l’energia e la maestria strumentale che hanno reso famosi i musicisti del Congo (Zaire). Ha collaborato con grandi artisti sia italiani (Ron, Roberto Vecchioni) sia africani (Papa Wemba, Defao) arricchendo la sua formazione artistica e creando uno stile proprio dove il blues e il jazz portano l’impronta e la forma della musica nera.

Max De Aloe & Ermanno Librasi

Max De Aloe: Armonica cromatica e bassa, fisarmonica, live electronics
Ermanno Librasi: Clarinetto Basso, Loop Station

Alcune tra le migliori composizioni di Max De Aloe arrangiate per una nuova idea di “duo” con uso di Loop e Live Electronics.
Atmosfere crepuscolari per un viaggio tra brani che raccontano poesie in musica, veri e propri frammenti di vita, echi di luoghi lontani e disegni quasi cinematografici come, tra gli altri, “King Kong ha gli Occhi Lucidi”, “Sonnambuli (che si cercano)”, “Bjork on the Moon”, "Askja".
Un duo che unisce due solisti di grande spessore, capaci di mettere da parte i meri virtuosismi per regalare musica dispensatrice di sogni, con eclettismo e una profonda cifra stilistica.

alt


Per partecipare alla serata compila il modulo di iscrizione. Ricordati che prima è necessario essere associati a Van-Ghè.

design antonietta pietrobon | sviluppo tommaso zandrini | info@van-ghe.it | Privacy Policy