« Dicembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

"Il teatro, come la peste, scioglie conflitti, sprigiona forze, libera possibilità, e se queste possibilità e queste forze sono nere, la colpa non è della peste o del teatro, ma della vita" A. Artaud

Le Serate Trasversali sono nate da una richiesta precisa dei nostri ospiti, maestri a loro volta d
i quello che il Teatro ha a che fare con noi e per noi, per questo dai nostri laboratori di teatro esce, come unico esito, l'Incontro che lo stesso luogo di teatro crea. Noi siamo in ogni luogo dove l'artista fortifichi questa esperienza e si metta a disposizione per contaminarci del suo sapere a riguardo, affinché le nostre azioni risentano di cultura, di tutto ciò che unisce e che non divide.

Laura






Spazi più ampi - metodo Sui Flow 2013_24 novembre

Spazi più ampi, la cura.
Metodo Sui Flow – stage, aperto a tutte le persone di tutte le età
condotto da Cristina Sforzini
danzatrice coreografa insegnante

domenica 24 novembre 
dalle 14:00 alle 18:00


Costo: € 75,00
Informazioni e iscrizioni
cell 339/5748413
e-mail  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Portare abbigliamento comodo, una coperta, una bandana, un album da disegno, materiale per colorare.
Sono previste piccole pause all’interno del lavoro.
Il metodo Sui Flow (Acqua e fioritura) mirerà a curare, risvegliare e ripulire i vari “cassetti” e “stanze” presenti in noi tutti, tramite un lavoro fisico supportato dall’uso di essenze di olii naturali che serviranno, insieme all’agìto fisico, a sollecitare i punti energetici assopiti nel nostro corpo: è un percorso che partirà dal movimento del corpo attraverso l’ immagine, per arrivare a trovare il “giusto” spazio, il proprio ritmo all’interno di quello degli altri, il proprio sogno, come nella vita.
“Questo viaggio sensoriale è frutto di un’esperienza decennale all’interno dello studio sul movimento inteso come occasione di espressività, cura e creatività: avverrà ad occhi bendati e stimolato esternamente da me con l’accompagnamento di musiche suoni profumi e acqua, elemento essenziale in questo percorso di fioritura. Il corpo è un essere multilingue, che sa comprendere le più svariate lingue”. C.S.

Cristina Sforzini, danzatrice e attrice si forma attraverso la danza classica, il modern jazz e la danza contemporanea, il canto, strumenti da percussione e lo yoga. Si occupa di coreografia e da trent’anni si dedica all’insegnamento.

design antonietta pietrobon | sviluppo tommaso zandrini | info@van-ghe.it | Privacy Policy